Paideutika

Cosa vuol dire Paideutika?
Letteralmente essa è la menzione al plurale dell’aggettivo verbale derivato dal greco paideuo (istruisco, educo, formo), da cui anchepaideia (educazione, cultura, istruzione, conoscenza). Per cui Paideutika nomina tutto ciò che ha a che fare con la formazione dell’uomo.
Così Paideutika intende sviluppare una critica serrata delle pratiche di assoggettamento formativo a partire esattamente dal nesso formazione/cultura. E di farlo nel segno di una tradizione fenomenologica che, con accentuata attenzione esistenziale, non potrà che immergersi nelle infinite forme della vita di cultura – dalla filosofia alle scienze umane, dall’arte alla letteratura, dalle scienze sociali e politiche a quelle dell’educazione – per rivendicare, oggi, l’urgenza di un pensiero radicale. Un pensiero capace di reagire, con metodo decostruttivo, alla confortevole e levigata illibertà che sempre si annida nelle formule retoriche ed edificanti del pedagogismo corrente.

 

Rivista fondata da
Antonio Erbetta

Direttore responsabile
Elena Madrussan

Segreteria di redazione
Silvano Calvetto
Gianluca Giachery

Paideutika (ISSN 1974-6814) è una Rivista scientifica semestrale classificata in fascia “A” dall’ANVUR nel 2012.
Gli Autori che volessero proporre un loro saggio o studio possono inviarlo all’indirizzo e-mail rivista@paideutika.it, seguendo queste indicazioni (Guidelines for submissions). 
Direzione e Redazione vagliano congruenza e qualità del contributo prima di sottoporlo alla valutazione dei Referees per il double blind peer reviewed process.

Abbonamenti
Numero singolo Euro 17,00
Abbonamento annuale Euro 30,00 (comprese spese di spedizione)
Estero Euro 40,00
bonifico bancario a
IBIS Edizioni
 CREVAL Credito Valtellinese, Como (Italia) 
IBAN: IT 71 Y 05216 10903 00000 00996 73
Causale: “Abbonamento Paideutika anno XXXX” 
Importo: Euro 30,00
Una volta effettuato il versamento, è necessario inviare un e-mail a info@ibisedizioni.it con l’indicazione di nome, cognome e indirizzo postale al quale si desidera ricevere la Rivista.
oppure
tramite PayPal [all’indirizzo paoloveronesi@ibisedizioni.it]
È possibile avere i numeri arretrati facendo specifica richiesta all’Editore: info@ibisedizioni.it

Consulenti scientifici

Miguel Benasayag (Université de Lille 3)
Gabriella Bosco (Università di Torino)
Massimo Canevacci (Univesidade Federal Santa Catarina, Florianopolis, Brasil)
Mauro Carbone (Université Jean-Moulin Lyon 3)
Philippe Forest (Université de Nantes)
Enrica Lisciani Petrini (Università di Salerno)
Marco Revelli (Università del Piemonte Orientale)
Enrico Testa (Università di Genova)

This post is also available in: Inglese