è Professore emerito di filosofia teoretica dell’Università di Pavia. Allievo di Antonio Banfi, ha insegnato prima nell’Università di Milano come assistente di Banfi e di Mario Dal Pra e poi, dal 1965 al 2000, all’Università di Pavia. È vice presidente della Casa della cultura. Ha fondato le Riviste “Materiali filosofici” e “Oltrecorrente”. Ha diretto collane filosofiche presso Zanichelli e Guerini Associati. Si è occupato di storia della filosofia, di estetica, di teoria dell’educazione e di teoria politica. Attualmente sta lavorando intorno a una prospettiva che provvisoriamente chiama “effettualità storica”.

 

is professor emeritus of theoretical philosophy at the University of Pavia. Pupil of Antonio Banfi, he has first taught at the University of Milan as Banfi’ s and Mario Dal Pra’s assistant and then, from 1965 to 2000, at the University of Pavia. He is vice president of the House of culture. He has founded the Journals “Materiali filosofici” and “Oltrecorrente”. He has edited some philosophical collections with Zanichelli and Guerini Associati. He has dealt with history of philosophy, aesthetics, educational theory and political theory. Currently he is working on a perspective which, for the time being, he calls “historical effectuality”.

 

è autore di molti volumi di filosofia (tra cui ricordiamo: Capire la filosofia, Ibis 20072; La filosofia del Novecento, Ibis 2007; Antonio Banfi, Ibis 2007; Oggi un filosofo, Ibis 2009; Il poeta, l’impero, la morte, Ibis 2015; Come specchi del tempo, Ibis 2016; L’educazione imperfetta, Ibis 2017) e anche di opere di narrativa (Teoremi di stelle truccate, Ibis 1993; La biografia impossibile, Ibis 2011).