In offerta!

Ritratto segreto

17.50 16.63

Ritratto segreto è un racconto lungo nel quale due storie si intrecciano, quella della fine di un’antica azienda serica, azzerata dalla concorrenza globale di paesi emergenti dell’estremo oriente, e la comparsa a Veliko Tarnovo, in Bulgaria, dell’ultimo poema scritto dal maggior poeta bulgaro, Pencio Slavejkov (1866-1912), morto a Brunate, sopra Como.

Sara Torriani, figlia di un industriale serico e moglie di Piero, docente di lingue slave e studioso di letteratura bulgara, scopre casualmente, nel negozio di un antiquario di Veliko Tarnovo, un’edizione sconosciuta del poema.

Ma il libro non può essere venduto e l’antiquario, che ha rivelato il segreto custodito nei versi del libro, scompare. La polizia bulgara indaga sulla sparizione dell’antiquario mentre il dottor Torriani tenta di salvare sé e l’azienda dal fallimento… Ricco nei riferimenti storici, il racconto si sviluppa tra numerosi colpi di scena, con una trama coinvolgente e suggestiva.

Collana

Autore

Baccaglini Manlio

Genere

Lingua

Pagine

Anno di Pubblicazione

ISBN

Dimensioni

130 mm x 210 mm

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Ritratto segreto”