Leggere il Breviario spirituale di Martinetti

Autore: Pievani Telmo

10.00

Il Breviario spirituale è un’opera di “morale popolare” pubblicata anonima dal filosofo Piero Martinetti nel 1922. Destinato a un pubblico di lettori non specialisti, il testo si articola in tre parti, dedicate alle virtù della forza, della bontà e della saggezza. Con un linguaggio semplice e diretto, del tutto privo di tecnicismi, il filosofo avvia la sua analisi partendo dal mondo della vita quotidiana e guida il lettore attraverso un percorso di formazione personale che, oltrepassando la dimensione dei beni incerti e precari, si innalza verso i valori di una filosofia ‘religiosa’ non confessionale e verso l’esperienza di una partecipazione intima alla vita del Tutto.
La lezione di Martinetti, “pensatore di statura europea” (M. Cacciari) troppo a lungo dimenticato, costituisce per il lettore contemporaneo un’eredità preziosa da custodire, un esempio mirabile di coraggio civile e una proposta filosofica seria e rigorosa con cui confrontarsi per abitare eticamente il presente.

Dimensioni

110 mm x 170 mm

Anno di Pubblicazione

ISBN

Lingua

Genere

Autore

Galvan Alessandro

Collana

Pagine

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Leggere il Breviario spirituale di Martinetti”