Don Primo Mazzolari

10.00

Don Primo Mazzolari è stato una figura di primo piano del processo di rinnovamento della Chiesa culminato nel Concilio Vaticano II. Sostenitore di un ritorno alla semplicità evangelica, difensore dei poveri e degli emarginati, ha vissuto intensamente la sua missione, mostrando con l’esempio concreto dell’impegno la sua testimonianza del Vangelo.

Nato in provincia di Cremona nel 1890, ha vissuto la tragica esperienza della prima guerra mondiale, da cui ha tratto una riflessione radicale sul ruolo dei cristiani nella società e, di conseguenza, la scelta irrevocabile della pace, del rifiuto di qualsiasi guerra. Durante gli anni del fascismo, scelse di rimanere a fianco dei contadini e degli umili. Nel dopoguerra ha rivendicato la sua fedeltà ai valori della libertà, della pace e del dialogo, scontrandosi anche con le gerarchie ecclesiastiche.

Quest’anno ricorre il cinquantenario della morte, avvenuta il 12 aprile del 1959.

ISBN

Dimensioni

110 mm x 170 mm

Anno di Pubblicazione

Pagine

Autore

Andreani Gianni, Fabbretti Nazareno

Genere

Lingua

Collana

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Don Primo Mazzolari”