Il viaggio nella notte

9.00

Il viaggio nella notte è il viaggio doloroso del protagonista che con lucida consapevolezza ingaggia con la malattia un confronto e quasi un dialogo sul senso della vita e sul significato della poesia. La sua creazione, spesso ironica e tenera, quasi ci spaesa. Né la struttura metrica permette di ritrovare una forma consueta e tranquillizzante: il verso libero, la versificazione piegata alla scelta musicale delle parole, non danno certezze rassicuranti al lettore. La raccolta poetica di Valerio Rinaldo Tacchino è un carnet di meditazione e di ricerca interiore che apre verso una serena accettazione della morte. Ma non si tratta di una rassegnata sottomissione, è piuttosto la consapevolezza di un destino che porta a scoprire una prospettiva metafisica rimasta prima in ombra.

ISBN

Dimensioni

110 mm x 170 mm

Anno di Pubblicazione

Pagine

Autore

Tacchino Valerio R.

Genere

Lingua

Collana

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Il viaggio nella notte”