Il confronto letterario 65

17.00

CONTRIBUTI

Paola Martinuzzi, Il «Thyeste» di Roland Brisset (1589): dal teatro mitologico all’attualità civile

Éric Tourrette, La Rochefoucauld: l’épée, la plume, la sonde

Robert DeMaria, Jr, Fraudulence and Savagery in Three Eighteenth-Century British Writers

Francesca Puliafito, «Io non sono un romanziere francese, io». Modelli francesi negli «Ultimi coriandoli» e nella «Scapigliatura e il 6 febbrajo» di Cletto Arrighi

Irene Zanot, Scrittori ‘traditi’ da scrittori: il «Voyage au centre de la terre» di Fruttero e Lucentini

Giorgio Sale, (Re)lecture de «Moderato cantabile». L’esthétique de l’inachèvement, la stratégie de dissimulation et l’envoûtement de la fiction

Francesca Suppa, La verdad de Javier Cercas

Paola Zito, Giuseppe Mazzocchi, «Io, Partenope» di Sebastiano Vassalli: piccolo dittico critico fra letteratura, storia e spiritualità

 

RECENSIONI

Vera Cantoni (E. M. Meletinskij, Poetica storica della novella)

Vincenzo De Santis (Saint-Évremond, Écrits sur le théâtre)

Daniela Mangione (F. Algarotti, Giornale del viaggio da Roma a Petersbourg)

Giuliana Bendelli (E. Terrinoni, Attraverso uno specchio oscuro. Irlanda e Inghilterra nell’«Ulisse» di James Joyce)

Giuseppe Mazzocchi (E. Croce – M. Zambrano, A presto, dunque, e a sempre. Lettere 1955-1990)

ISBN

Dimensioni

170 mm x 240 mm

Anno di Pubblicazione

Pagine

Lingua

Genere

Collana

Autore

AA.VV.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Il confronto letterario 65”