Confini della filosofia
Verità e conoscenza nella filosofia contemporanea

16.00

Quali sono lo spazio e il tempo della filosofia nel sapere contemporaneo? È possibile tracciare dei confini e far emergere la figura di un sapere sullo sfondo di un’epoca e della sua forma di vita? A questo proposito, almeno due ordini di problemi cruciali sono discussi nel volume. Da una parte, la questione dello statuto conoscitivo della filosofia e della sua dimensione di verità, nella sua specificità e nella differenza in rapporto ai saperi positivi e all’esperienza artistico-letteraria.

Dall’altra parte, la questione dei compiti che si aprono oggi alla riflessione filosofica e alla sua forma conoscitiva. Gli autori dei testi raccolti nel volume sono alcuni dei più importanti filosofi italiani e francesi. Gli autori dei testi raccolti nel volume sono alcuni dei più importanti filosofi italiani e francesi.

Scritti di A. Badiou, A. Cazzullo, L. Dappiano, D. Goldoni, G. G. Granger, L. Magnani, E. Montuschi, L. Perissinotto, R. Poli, M. Pradi, M. Ruggenini, G. Sciabilia, G. Semerari, C. Sini, L. Tarca, V. Vitello e altri.

Anno di Pubblicazione

ISBN

Dimensioni

150 mm x 230 mm

Pagine

Lingua

Autore

AA.VV.

Curatore

Borutti Silvana, Papi Fulvio

Genere

Collana

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Confini della filosofia
Verità e conoscenza nella filosofia contemporanea”