Aristotelismo e platonismo nella cultura del Medioevo

12.00

Con sempre maggior interesse, negli ultimi anni vengono ripercorsi i momenti salienti della cultura medievale dal punto di vista storico e filosofico. Qui, quattro dei più importanti studiosi del pensiero filosofico-letterario si confrontano sull’influenza che le grandi culture antiche hanno avuto sul pensiero medievale.

È quindi un testo di grande interesse sia per gli specialisti che per i non specialisti, perché è dalla discussione attorno a Platone e Aristotele che prende spunto il rinnovamento filosofico dell’epoca moderna.

 

Saggi di O. Capitani, M. L. Fumagalli Beonio Brocchieri, C. Villa e L. Lazzerini.

Anno di Pubblicazione

ISBN

Dimensioni

170 mm x 245 mm

Pagine

Lingua

Autore

AA.VV.

Curatore

Arisi Rota Arianna, De Conca Massimiliano

Genere

Collana

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Aristotelismo e platonismo nella cultura del Medioevo”