Paideutika 33
Dire l’educazione, altrimenti
digitale

 

ATTENZIONE, solo versione digitale: file pdf non stampabile né modificabile.

8.99

Embargo 18 mesi

 

Editoriale

SAGGI
Elsa Maria Bruni, Saying Paideia, saying Scholé
Mimmo Pesare, Le trasformazioni dell’Edipo Pedagogico nel tempo del sovranismo psichico
Annachiara Gobbi, Il pedagogico è la soglia. La scuola ai margini della procedura come luogo del conoscibile e del comunicabile
Raffaella Diacono, Le langage comme condition préalable à l’expérience humaine dans le monde. Gadamer et l’héritage pédagogique de la philosophie herméneutique
Matteo Cabassi, From Queer Intersections to Deconstruction: Studying the Pedagogical Complexities of Contemporary TV Series. 13 Reasons Why and the Discussion of Queer and Intersectional Education

INEDITO
Giuseppe Acone, Lo scatto teoretico della pedagogia italiana nelle opere di Giancarla Sola

OGGI UN FILOSOFO
Rubrica di Fulvio Papi

RECENSIONI
François Jullien, L’apparizione dell’altro (di Gianmarco Pinciroli)
Antonella Tarpino, La memoria imperfetta (di Giuliano Gozzelino)
Roberta Calvano, Scuola e Costituzione, tra autonomie e mercato (di Irene Papa)

Letture dalla Francia
Hélène Giannecchini, Voir de ses propres yeux (di Marta Baravalle)
Emmanuel Carrère, Yoga (di Marta Baravalle)

This post is also available in: Inglese

Autore

AA.VV.

Genere

,

Lingua

,

Anno di Pubblicazione

Dimensioni

145 mm x 210 mm

Pagine

ISBN

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Paideutika 33
Dire l’educazione, altrimenti
digitale”