Marguerite Yourcenar trent’anni dopo o della globalizzazione ante-litteram

Autore: Ricciulli Paola

1.99

A trent’anni dalla morte (17 dicembre 1987), la “voce” di Marguerite Yourcenar, uno tra i grandi Moralisti del XX° secolo, mostra il timbro, alto e forte, di una Parola universale. Rileggere, oggi, la sua opera, che si intreccia, (straordinario “amalgame”), al suo costante impegno civile, ci fa scoprire una sorta di individuo-prototipo ante-litteram che, per effetto di quel “lungo e meraviglioso viaggio interiore”, si sarebbe presentato con le carte in regola all’anno zero della globalizzazione.
After thirty years from her death (17th December 1987), the ‘voice’ of Marguerite Yourcenar, one of the great moralists of Twentieth Century, shows the high and strong voiceprint of a universal Word. Reading today her work, which is intertwined with her constant civil engagement (an extraordinary ‘amalgame’), allows us to discover a kind of ante-litteram prototypical individual. As a matter of fact, thanks to her ‘long and wonderful inner journey’ it would have come with what it takes for the year zero of globalisation.

AutoriVari

Dimensioni

170 mm x 240 mm

Anno di Pubblicazione

Collana

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Marguerite Yourcenar trent’anni dopo o della globalizzazione ante-litteram”