Un tetto per la notte

7.00

C’è qualcosa di fatale nell’incontro tra l’autore de L’isola del tesoro e il poeta ‘maledetto’ François Villon. Il poeta francese, esperto in enigmi, beffe e provocazioni, rappresentava un’attrattiva molto forte per il giovane Stevenson, che su di lui aveva già scritto alcuni saggi ammirativi. In questo racconto poco noto del 1877, egli lo segue in una Parigi coperta di neve, tra gozzoviglie e omicidi, nella peregrinazione notturna in cerca di un alloggio, nell’empatico e divertito incontro con le circostanze disgraziate di una vita errabonda del geniale delinquente.

ISBN

Anno di Pubblicazione

Note
Dimensioni

110 mm x 170 mm

Pagine

Lingua

Autore

Stevenson Robert Louis

Curatore

Morelli Paolo

Traduttore
Genere

Collana

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Un tetto per la notte”