Marcial en verso castellano

Curatore: Bresadola Andrea

26.00

In questo volume si offre l’edizione del Marcial en verso castellano, un manoscritto adespoto e inedito conservato presso la Biblioteca Nacional di Madrid (Mss. 3911), che rappresenta la più ampia silloge aurea di epigrammi di Marziale tradotti in spagnolo. Il testo critico include il microapparato di ogni epigramma, che chiarisce in modo diacronico lo svolgersi del lavoro dello sconosciuto traduttore. L’analisi delle numerose correzioni autografe ha fatto emergere il graduale abbandono di un registro colloquiale in favore di vocaboli e giri colti, che approssimano sempre più i componimenti ai modelli gongorini e petrarcheschi. Nell’introduzione si realizza uno studio filologico, linguistico-traduttologico e di poetica degli oltre 500 epigrammi, evidenziandone punti di contatto e divergenze rispetto agli altri traduttori contemporanei spagnoli del poeta di Bilbilis. Ciò consente finalmente, nel concreto della ricezione dei testi, una nuova e più completa visione d’insieme della fortuna di Marziale nei Siglos de Oro.

ISBN

Anno di Pubblicazione

Note
Dimensioni

170 mm x 240 mm

Pagine

Lingua

Autore

AA.VV.

Curatore

Bresadola Andrea

Traduttore
Genere

,

Collana

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Marcial en verso castellano”