La cappella del Collegio Ghislieri di Pavia
Architettura e decorazioni

12.00

La Cappella del Collegio Ghislieri di Pavia attendeva una trattazione delle sue vicende storiche, architettoniche e decorative.

Il volume intende colmare questa lacuna degli studi, raccogliendo il cospicuo materiale documentario disponibile e analizzando le strutture edilizie e le opere d’arte tuttora visibili.

Il cantiere della Cappella è ripercorso nelle sue fasi a partire dai primi anni della costruzione del Collegio, sotto la direzione di Pellegrino Tibaldi (1571-84), sino agli ultimi interventi ottocenteschi. Sul fronte della decorazione e degli arredi, spiccano la pala d’altare del Moncalvo (1618-19) e il ciclo di cinque dipinti commissionato a pittori lombardi e del centro Italia per la beatificazione del fondatore Pio V (1672-73).

Tutti gli interventi contribuiscono ad accrescere il ruolo altamente rappresentativo della Cappella e dell’antistante Salone S. Pio. La comunità collegiale recupera così al pieno godimento e all’attenzione degli studiosi un luogo tra i più significativi della storia pavese tra Cinque e Seicento.

Anno di Pubblicazione

ISBN

Dimensioni

170 mm x 245 mm

Pagine

Lingua

Autore

AA.VV.

Curatore

Angelini Gianpaolo, Raimondi Giuseppe

Genere

Collana

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “La cappella del Collegio Ghislieri di Pavia
Architettura e decorazioni”