Immagini eloquenti
Trattati d’arte e architettura dal Rinascimento al Neoclassicismo nella Biblioteca del Collegio Ghislieri di Pavia

Curatore: Angelini Gianpaolo

5.00

I libro è il catalogo della mostra realizzata al Collegio Ghislieri e che si propone di presentare al pubblico, per la prima volta, alcuni dei volumi di maggior pregio appartenenti al Fondo Antico della Biblioteca del Collegio. Il tema che si è scelto e che accomuna tutti gli esemplari selezionati è quello del libro illustrato, ovvero il trattato d’arte e architettura, nell’arco cronologico compreso tra il XVI e il XVIII secolo. In questo specifico settore la Biblioteca del Collegio conserva una raccolta di speciale rilievo, sinora non adeguatamente studiata. I pezzi più antichi comprendono un incunabolo e alcune cinquecentine (l’Hypnerotomachia Poliphili, il Vitruvio di Cesare Cesariano, la Prospettiva di Daniele Barbaro), mentre gli altri esemplari si distribuiscono nei secoli successivi (un’edizione seicentesca di Vignola, l’Architectura civil recta, y obliqua di Juan Caramuel y Lobkowitz, Le pitture di Pellegrino Tibaldi e di Niccolò Abbati di Giampietro Zanotti, sino alla Storia dell’arte antica di Johann Joachim Winckelmann).
Essi segnano il passaggio dalla cultura cinquecentesca a quella barocca, sino all’affermazione dell’illuminismo lombardo e della successiva età napoleonica.

ISBN

Dimensioni

170 mm x 245 mm

Anno di Pubblicazione

Lingua

Autore

AA.VV.

Curatore

Angelini Gianpaolo

Collana

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Immagini eloquenti
Trattati d’arte e architettura dal Rinascimento al Neoclassicismo nella Biblioteca del Collegio Ghislieri di Pavia”