Il grido di San Vittore
Quando la libertà non è un’utopia

Autore: Bianchi Claudio

15.00

Il grido di San Vittore nasce da una serie di incontri con i detenuti di San Vittore, a Milano, e da un percorso di scrittura creativa sviluppato con gli stessi reclusi.

Questa esperienza ha dato corpo a una serie di racconti caratterizzati da una forte impronta personale, racconti che sanno trasmettere con originalità espressiva la viva emotività degli autori. Sono storie vissute, riflessioni coraggiose, esperienze di vita. San Vittore, come si sa, è il carcere di Milano e ha una storia che spesso si è intrecciata con la storia stessa della città: inserito dentro la città stessa, ne è diventato, in un certo qual senso, un simbolo.

Per questo l’autore ha voluto premettere alla parte narrativa una ricostruzione di questo legame particolare tra il carcere e la città.

ISBN

Dimensioni

150 mm x 230 mm

Anno di Pubblicazione

Pagine

Autore

Bianchi Claudio

Genere

Lingua

Collana

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Il grido di San Vittore
Quando la libertà non è un’utopia”