In offerta!

Giuseppe Gorani e la brigata paesana

12.00 10.20

Giuseppe Gorani (1740-1819), nobile milanese, attraversa gli eventi cruciali che hanno portato l’Europa dall’Illuminismo alla Restaurazione, passando per il grande fuoco della Rivoluzione francese. Ma non è un semplice spettatore: partendo dalla Milano asburgica e poi illuminista di Beccaria e dei fratelli Verri, Gorani percorre l’Europa come militare dell’esercito austriaco nella Guerra dei Sette Anni, poi come girondino nella Rivoluzione francese, in seguito come diplomatico a Ginevra, e, infine, come esule ancora a Ginevra, dove compone, negli ultimi anni, le sue memorie. Una vita avventurosa che ben si presta alla ricostruzione romanzata come dimostra questa vivace interpretazione di Claudio Bianchi. Gorani, per certi versi, è figura emblematica del suo tempo e la biografia romanzata di Claudio Bianchi ne rende con fedeltà e convincente partecipazione la formazione giovanile, tanto che si può parlare di un romanzo di formazione, anche se sicuramente atipico.

Collana

Autore

Bianchi Claudio

Curatore
Traduttore
Genere

Lingua

Pagine

Anno di Pubblicazione

ISBN

Note
Dimensioni

110 mm x 170 mm

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Giuseppe Gorani e la brigata paesana”