Discorso della verità

8.00

Nel “Discurso de la verdad”, Miguel Mañara riflette sulla morte e sul valore delle opere buone, ma al di là del suo libro e delle sue affermazioni traspare il riferimento alla fama stessa del suo autore che per il suo passato libertino viene spesso accostato al personaggio teatrale di Don Giovanni e d’altra parte il Discorso rimanda al capolavoro artistico barocco che, per volere di Mañara, i migliori artisti dell’epoca realizzarono nella basilica della Confraternita della Caridad di Siviglia, da lui presieduta. Il Discurso de la verdad viene qui tradotto per la prima volta in italiano. Autore della traduzione è l’iberista dell’Università di Pavia, Giuseppe Mazzocchi.

ISBN

Anno di Pubblicazione

Note
Dimensioni

110 mm x 170 mm

Pagine

Lingua

Autore

Mañara Miguel

Curatore

Mazzocchi Giuseppe

Traduttore
Genere

Collana

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Discorso della verità”