Tra Naturalismo e Simbolismo. Il teatro idealista secondo Maurice Beaubourg

1.99

Il presente lavoro, attraverso l’analisi della prima e più importante pièce di Beaubourg, L’Image, si propone di definire i caratteri del teatro idealista teorizzato dal drammaturgo, un teatro il cui valore risiede principalmente nell’aver tentato una via originale per il rinnovamento teatrale a fine Ottocento. Il teatro di Beaubourg costituisce infatti un’esperienza unica poiché, pur iscrivendosi in quel progetto di teatro idealista inaugurato da Germain e da Lugné-Poe, da entrambi si distingue per la scelta di far coesistere elementi della drammaturgia naturalista e di quella simbolista. A questo sostanziale ibridismo si deve il successo dell’Image.

By analysing Beaubourg’s first and most important pièce, L’Image, this paper aims to illustrate the features of the idealist theatre theorized by the playwright, who brought about an original and valuable renewal of late nineteenth-century drama. Beaubourg’s theatre is a rather unique experience. Though belonging to the idealist project initiated by Germain and Lugné-Poe, his theatre differs from theirs as he chose to combine dramatic elements of both Naturalism and Symbolism, which also accounts for the success of L’Image.

Collana

Anno di Pubblicazione

Dimensioni

170 mm x 240 mm

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Tra Naturalismo e Simbolismo. Il teatro idealista secondo Maurice Beaubourg”