Paideutika 17
Per un’educazione come critica dell’educazione
digitale

 

ATTENZIONE, solo versione digitale: file pdf non stampabile né modificabile.

0.00

Editoriale

PER UN’EDUCAZIONE COME CRITICA DELL’EDUCAZIONE
Elena Madrussan, In avvio: la scommessa formativa
Franco Cambi, Critica dell’educazione e pedagogia critica
Enza Colicchi, Critica dell’utopia pedagogica
Giuseppe Spadafora, La formazione come atto politico per la democrazia
Raffaele Mantegazza, Polemos ed educazione
Mario Gennari, Bildung e crisi della cultura
Mariagrazia Contini, Problematicità educativa, scarto esistenziale
Paolo Mottana, Pedagogia ed esperienza del limite
Massimiliano Tarozzi, Fenomenologia dell’esperienza e della realtà
Ignazio Volpicelli, Etiche pedagogiche, eticità educativa

ARCHIVIO DELLA MEMORIA
Italo Bertoni, La solitudine della borghesia

OGGI UN FILOSOFO
Rubrica di Fulvio Papi

InTERsezioni
Umberto Magnoni, “Una appassionante occasione”

SGUARDI SUL MONDO
Gerhard Friedrich, Der Spatial Turn in den deutschen Kulturwissenschaften

RECENSIONI
Fernando Pessoa, Il libro del genio e della follia (di Gianmarco Pinciroli)
Sergio Campailla (a cura di), Un’altra società. Carlo Michaelstaedter e la cultura contemporanea (di Andrea Baglione)
Elena Zizioli, Armando Armando. Una pedagogista editore (di Cristina Gatti)

LIBRI RICEVUTI

This post is also available in: Inglese

Pagine

Anno di Pubblicazione

ISBN

Dimensioni

145 mm x 210 mm

AutoriVari

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Paideutika 17
Per un’educazione come critica dell’educazione
digitale”

tredici − dodici =