Manca solo il Paradiso. Propaggini «cancioneriles» di visioni ultraterrene

Autore: Caravaggi Giovanni

 

ATTENZIONE, solo versione digitale: file pdf non stampabile né modificabile.

1.99

ABSTRACT

 

Analisi storico-letteraria ed edizione critica di un poemetto anonimo della prima metà del secolo XVI, un Infierno de amor quasi sconosciuto; epigono di una complessa serie di composizioni poetiche di taglio allegorico, dalle lontane ascendenze dantesche, ma ormai mediate dalle esperienze umanistiche del Marchese di Santillana, è stato trasmesso unicamente da una rara silloge cancioneril, la Segunda parte del Cancionero general (Saragozza 1552), di cui è sopravvissuta un solo esemplare, per di più mutilo.

Historical-literary analysis and critical edition of an anonymous poem from the first half of the 16th century, an almost unknown Infierno de amor; epigone of a complex series of poems of an allegorical cut, from distant Dantean origins, but now mediated by the humanistic experiences of the Marquess of Santillana, it was transmitted only by a rare cancioneril collection, the Segunda parte del Cancionero general (Saragoza, 1552), of which one single copy, moreover mutilated, survived.

 

Collana

Anno di Pubblicazione

Dimensioni

170 mm x 240 mm

AutoriVari

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Manca solo il Paradiso. Propaggini «cancioneriles» di visioni ultraterrene”

4 × due =