Inchiesta sulle arti lontane
Saranno ammesse al Louvre?

19.00

L’Inchiesta sulle arti lontane è un testo fondamentale per comprendere l’evoluzione del giudizio espresso dalla civiltà europea sulla creatività delle culture non-occidentali.
Si tratta di un’antologia: diciannove pareri richiesti a intellettuali ed esperti d’arte, di diversa origine ed estrazione, sul significato e sul valore delle arti etniche. Le stesse che, all’inizio del Novecento, erano entrate a far parte del novero delle nuove fonti prese in considerazione dagli artisti per rivoluzionare la grammatica dei loro linguaggi espressivi.
Pubblicata fra novembre e dicembre 1920, in tre successivi fascicoli della rivista «Le Bulletin de la vie artistique », l’Inchiesta fu concepita sulla scorta di uno scarno ma acuto questionario ideato da Félix Fénéon (1861-1944), giornalista, critico, letterato, collezionista, mercante d’arte e anarchico militante, attore di primo piano della scena culturale parigina a cavallo dei due secoli. Per ingentilire il testo e per arricchirlo di un essenziale contrappunto visivo, Fénéon scelse accuratamente ventinove illustrazioni che costituiscono, nel loro insieme, una sorta di narrazione parallela.
La presente edizione, oltre a rivelare una vivace varietà di punti di vista, vero e proprio specchio della mentalità di un’epoca, permette al lettore di addentrarsi criticamente nella scoperta della straordinaria ricchezza ideologica, storica e culturale che s’intravvede fra le righe dei vari testi.

Autore

Fénéon Félix

Curatore

Campione Francesco Paolo

Anno di Pubblicazione

Collana

Pagine

Dimensioni

130 mm x 210 mm

Note

ISBN

Lingua

Genere

, ,

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Inchiesta sulle arti lontane
Saranno ammesse al Louvre?”

3 + 13 =