L’avventuriero e la Sfinge. «Joseph in Ägypten» di Thomas Mann a fronte del «Peer Gynt» ibseniano

Autore: Puzzo Giulia

 

ATTENZIONE, solo versione digitale: file pdf non stampabile né modificabile.

1.99

ABSTRACT

 

Il contributo intende mettere a confronto il volume di Thomas Mann Joseph in Ägypten e il Peer Gynt di Ibsen, la cui produzione ebbe un’influenza determinante sul pensiero di Thomas Mann. Come nel Peer Gynt, anche nel romanzo di Mann l’incontro del protagonista con la Sfinge costituisce un emblema del percorso formativo dell’essere umano. La rielaborazione manniana del Peer Gynt avviene tramite una profonda metamorfosi del personaggio e del soggettivismo romantico del quale il dramma ibseniano era considerato un modello all’interno dell’immaginario culturale tedesco. All’interno di una simile riscrittura è possibile rintracciare la visione di Mann sul rapporto tra la vita e l’arte – problematica centrale nell’opera di Ibsen e nell’epoca fin de siècle entro la quale Mann si avvia alla carriera di scrittore – di cui la vicenda dello Joseph in Ägypten rappresenta una parabola di alto valore morale.

The paper aims to analyse Thomas Mann’s novel Joseph in Ägypten in view of Peer Gynt of Ibsen, whose production had a decisive influence on Thomas Mann’s work. Both in Peer Gynt and in Mann’s novel the encounter with the Sphinx symbolize the human being’s learning pathway; however, Mann’s interpretation of Peer Gynt takes place through a deep metamorphosis of romantic subjectivism, whose Ibsen’s plays were a model inside German culture. By considering such a ‘rewriting’, it is possible to trace Thomas Mann’s concept of the relationship between life and art – a central problem of Ibsen’s work and within the fin de siècle era, when Mann began his career as a writer – of which the story of Joseph in Ägypten represents a parable of high moral value.

 

Collana

Anno di Pubblicazione

Dimensioni

170 mm x 240 mm

AutoriVari

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “L’avventuriero e la Sfinge. «Joseph in Ägypten» di Thomas Mann a fronte del «Peer Gynt» ibseniano”

20 − nove =