Dalle intersezionalità queer alla decostruzione: studiare le complessità pedagogiche delle serie tv contemporanee. Tredici e la discussione di un’educazione queer e intersezionale

Autore: Cabassi Matteo

preview

 

ATTENZIONE, solo versione digitale: file pdf non stampabile né modificabile.

1.99

Questo saggio esplora i collegamenti tra la pedagogia e le serie tv contemporanee con riguardo alla costruzione di identità di genere complesse. Come prodotto della cultura pop, le serie tv possiedono caratteristiche peculiari, che vengono analizzate come essenziali per il discorso pedagogico. Inoltre, il saggio discute le questioni relative all’analisi della rappresentazione dei personaggi e le peculiarità del coinvolgimento dell’audience con le serie televisive, tramite pratiche caratteristiche della televisione contemporanea, come lo “shipping” e il “digging”. Il saggio esplora diversi campi, come gli studi queer e l’intersezionalità e include pratiche educative, concentrandosi sulla serie 13 Reasons Why (trad. it. Tredici).

Parole-chiave: Queer, Intersezionalità, Cultura pop, Educazione.

This post is also available in: Inglese

Anno di Pubblicazione

Dimensioni

145 mm x 210 mm

Lingua

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Dalle intersezionalità queer alla decostruzione: studiare le complessità pedagogiche delle serie tv contemporanee. Tredici e la discussione di un’educazione queer e intersezionale”