Mazzocchi Giuseppe

Giuseppe Mazzocchi nasce a Lodi (MI) il 4 maggio 1960, allievo di Giovanni Caravaggi, si laurea in Lettere a Pavia nel 1984 e diventa dottore di ricerca in Iberistica a Bologna nel 1989. Negli anni è stato docente di materie letterarie e latino presso le scuole superiori (1989-1991), professore associato di Lingua e Letteratura Spagnola e Lingua Spagnola presso le università di Udine, Torino e del Piemonte Orientale (1992-2000), professore ordinario di Letteratura Spagnola presso la Facoltà di Lettere dell’Università di Ferrara (dal novembre 2000), supplente di Lingua e Letteratura Portoghese presso varie facoltà italiane. La sua carriera lo ha poi riporato a Pavia come professore ordinario di Letteratura Spagnola, dal 1° luglio del 2004.
È stato nel comitato direttivo di riviste di letteratura spagnola e nel comitato scientifico delle collane di filologia iberica di Ibis e dell’università di Salamanca. Fondatore del Centro interdipartimentale di studi sulla Lombardia spagnola dell’università di Pavia, ha insegnato alla Unia di Siviglia e collaborato alla realizzazione della mostra sulla pittura spagnola in Castello, in collaborazione con l’Hermitage.
Si è spento all’età di 56 anni nella sua casa a Pavia, circondato dall’affetto di sua moglie Eleonora e dei suoi tre figli Nino, Lucia e Dario.Pubblicazioni: la bibliografia scientifica è consultabile sulla pagina web personale al sito www.unife.it Da segnalare la traduzione in lingua italiana di opere di Pablo Picasso, Miguel de Unamuno, Diego de San Pedro, Hernando de Ludueña, e la cura e commento di varie edizioni bilingui di classici, in particolare dei Lusíadas di Luís de Camões.

English English Italian Italian